Doi Chiang Dao

Gli spiriti custodi di Chiang

Provincia di Chiang Mai. Chiang Dao è stato nei media
ribalta durante 2003, quando il governo si avvicinò con
un piano per builzd una funivia fino alla cima per promuovere il turismo. La proposta
incontrato con la protesta senza precedenti e diffusa da entrambi i locali e
attivisti ambientali. per fortuna, il piano non è stato effettuato.
Doi Chiang Dao (sotto la cura del Chiang Dao Wildlife Sanctuary di) è
la terza vetta più alta, e l'unico posto dove un sub-alpino
ecosistema può essere trovato in Thailandia. La sua altezza è 2,225 metri
livello del mare, facendo un drammatico aumento all'orizzonte quando vengono visualizzati su
di entrare nel quartiere da Highway 107. Il ferro di cavallo
catena montuosa di cui fa parte è la patria di più di
340 specie di fauna selvatica, di cui alcuni 206 sono uccelli, includendo il
quasi estinto Fagiano di Hume (Symaticus A TERRA, trova solo
qui e in Pai). E 'anche l'unica casa al mondo alla neo
orchidea scoperto Sirindhornia pulchella, oltre a circa
110 altre specie di orchidee.

Doi Chiang Dao detiene anche significato spirituale per il popolo
di Chiang Mai. La montagna si crede di essere la dimora di Chao
Luang Kham Daeng, lo spirito riverito da tutti gli spiriti e fantasmi. Là
sono due percorsi per raggiungere il picco di Doi Luang Chiang Dao – nella
trail Wua e il sentiero Den Ya Khat.

La montagna degli Dei
I punti di partenza dei due trailsare merito 30 minuti e 1 un'ora di distanza dalla sede, rispettivamente. Ci sono campeggi su entrambi i sentieri, ma la seconda è più, più ripida, e quindi più avventurosi. I due percorsi convergono media collina, e altre quattro ore di cammino porterà a Mae Salung, l'ultimo campeggio prima della cima. Dal campeggio Mae Salung, una finale salita 45 minuti (225 m di Rocky, trail calcare) è necessario per arrivare in cima ventosa, dove non c'è fonte d'acqua, ma un sacco di fiori di campo.

Gli escursionisti normalmente trascorrono due notti prima di seguire la discesa
Trail Torna alla sede, e deve fornire le proprie tende, cibo,
e acqua per tutto il viaggio.

 
Si deve sottolineare che Chiang Dao Wildlife Sanctuary è dedicata
strettamente alla conservazione; il turismo è la seconda all'ordine del giorno. Questo è
il motivo per cui il Santuario è aperto per il trekking solo dal 1 ° novembre
al 31 marzo, ed è adatto solo per la natura altamente dedicato
appassionati. Per altri ancora che vogliono avere un assaggio della sua gloria, Là
si trova a 2 km percorso naturalistico, ai piedi della montagna, accessibile tutto l'anno
il giro. Non è necessaria alcuna guida, ma durante la stagione delle piogge, il percorso è
spesso celato da erba alta.